RADIO TALENTREE

Realizzerete un notiziario radiofonico, riconoscendo che lo stile giornalistico della radio è necessariamente molto diverso da quello televisivo non potendo contare sulle immagini. Riuscire a trasmettere emozione con la vostra voce e la vostra grinta è quello che vi richiediamo. Non perdete l’occasione di lavorare con i giornalisti professionisti Enrico e Francesca.

COACH

Enrico Scotton e Francesca Ricciardi

 

RIVOLTO A

I ragazzi delle classi 1° - 2° e 3° della scuola secondaria di primo grado. 

 

QUOTA

€ 10,00 – La quota comprende l'iscrizione all'associazione e la partecipazione a tutte le attività previste dal programma – I ragazzi provvederanno autonomamente al pranzo al sacco

 

POSTI

15

 

PROGRAMMA DIDATTICO

  • Come funziona il meccanismo dell’informazione

  •  Ricerca e valutazione delle fonti ufficiali e riservate

  •  Pianificazione e costruzione di un notiziario radiofonico sullo stile di deejay tv

  •  Elementi di indagine giornalistica

  •  Il linguaggio dell’inchiesta per la tv, la radio e/o il web

  •  Capire la differenza tra i diversi linguaggi e stili della televisione e della radio

 

OBIETTIVI FORMATIVI, DIDATTICO-METODOLOGICI E COGNITIVI

L’iniziativa, nell’investire trasversalmente più aree, dall’apprendimento innovativo, all’autonomia e responsabilità dei partecipanti, ha i seguenti obiettivi:

  • utilizzare nuove metodologie: apprendimento innovativo, laboratoriale, cooperativo;

  • utilizzare metodologie innovative: problem-solving, dibattito critico, lavoro cooperativo, decision-making;

  • sviluppare l’alfabetizzazione digitale e mediatica attraverso la realizzazione in prima persona di video e interviste;

  • sviluppare autonomia organizzativa e critica;

  • Imparare il valore della memoria attraverso la valorizzazione: raccogliere attraverso i racconti biografici la memoria dei luoghi e delle persone al fine di costruire una memoria pubblico, accessibile e condivisa del territorio;

  • imparare a trasformare e rielaborare: le storie di vita diventano, in una dimensione collettiva, storie dei luoghi, degli spazi della quotidianità, degli eventi, dei legami sociali, degli scambi fra generazioni, tra saperi e culture, della socializzazione e dell’apprendimento, del lavoro e dei luoghi del lavoro.

  • imparare a partecipare, condividere e restituire la storia del proprio territorio

PROGRAMMA

Sabato 18 Febbraio 2017

Presso Aula mensa della Scuola primaria “Vittorino da Feltre” - Ala Nord

via G. B. Rossi 25, Noale

 

  • Ore 09:00 – 09:30 Registrazione dei partecipanti

  • Ore 09:30 – 11:30 Nel corso delle prima parte della mattinata una giornalista professionista e un tecnico audio-visivo spiegheranno ai ragazzi, alternandosi, le caratteristiche dell’informazione e i capisaldi del giornalismo d’inchiesta. Nel corso di questa prima parte si evidenzieranno, in modo guidato ma del tutto libero, gli elementi di partenza di come si organizza una trasmissione radiofonica e quali le sue dinamiche.Si tratterà di una lezione parlata con tutti i ragazzi partecipanti.

  • Ore 11:30 – 13:00 Nel corso della seconda parte della mattinata i ragazzi verranno divisi in 4 o 5 gruppi di lavoro, in base al numero dei partecipanti. Ogni gruppo, con l’aiuto dei professionisti presenti, si preoccuperà di evidenziare le linee di approfondimento della trasmissione e di come svolgerle.

  • Ore 13:00 – 14:00 Pranzo al sacco

  • Ore 14:00 – 18:00 I ragazzi verranno divisi in gruppi e ognuno di loro sarà una piccola troupe che dovrà realizzare delle piccole inchieste in stile radiofonico.

 

Domenica 19 febbraio 2017

Ore 9:30 presso Sala San Giorgio, Piazza Castello – Noale

Presentazione dei lavori - I genitori e gli accompagnatori potranno riprendere i ragazzi in Piazza Castello, presso la Sala San Giorgio alle 11 circa e visitare assieme a loro la mostra dei lavori allestita nella Palestra delle scuole elementari.

© 2014-2019 by Talentree

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon